Il contratto è gratuito se il tasso di mora fa superare il tasso soglia

13-03-2017 - La Corte d’Appello di Roma, con la sentenza n°4323/2016 del 7 luglio 2016, ha ancora una volta stabilito che se sono convenuti interessi usurari il finanziamento/mutuo è gratuito e va restituita solo la quota capitale senza, gli interessi ad essa annessi. In riferimeento alla sentenza in oggetto, è stato evidenziato che nel contratto di finanziamento, mentre il tasso di interesse pattuito era pari a 7.95%, se si contavano anche gli interessi moratori si arrivava ad una p...continua

Sentenza n.247/2017 - Tribunale di Milano dell?11 Gennaio 2017 ? Banca condannata

14-02-2017 - Sentenza n.247/2017 - Tribunale di Milano dell’11 Gennaio 2017 – Banca condannata a risarcire un’impresa con oltre 1 MILIONE di € L’azienda ha portato in giudizio la banca, al fine di ottenere la restituzione di somme pagate indebitamente in relazione al rapporto di conto corrente. Il rapporto di conto corrente risaliva al 1987, ed In particolare l’azienda contestava alla banca il saldo di conto corrente viziato da interessi anatocistici, interessi ultralegal...continua

Sovraindebitamento, risparmio sulle tasse

24-01-2017 - Tasse: è possibile pagare fino al 90% in meno. Ecco come Esiste un metodo (legale) per pagare meno tasse. Grazie alla procedura da sovraindebitamento prevista dalla legge del 2012 è infatti possibile pagare il 90% in meno di tasse. A confermarlo è una recente sentenza del Tribunale di Como. LA PROCEDURA SALDO E STRALCIO – Nella sentenza del Tribunale di Como, il giudice ricorda che in caso di forte indebitamento è possibile usufruire del piano del consumatore ...continua

Mancata indicazione del Taeg: nullità del finanziamento

24-01-2017 - *NULLITA’ DEL FINANZIAMENTO/MUTUO PER OMESSA INDICAZIONE DEL COSTO DELL'ASSICURAZIONE NELL' ISC / TAEG* In base alle norme sulla trasparenza bancaria gli intermediari finanziari devono indicare ai clienti, consumatori o no, il costo complessivo del finanziamento. attraverso l’inserimento nei contratti di un indicatore di costi, espresso con l’acronimo l’ISC o TAEG (quest’ultimo relativo al credito al consumo). Il D.M. 8 luglio 1992 ha stabilito con quali modalit&ag...continua

Partnership con lo Studio Giaccoli

15-09-2016 - Lo Studio Giaccoli è formato da professionisti esperti nell’analisi tecnico contabile dei contratti bancari e finanziari, e nell’attività di negoziazione e contestazione verso le banche delle irregolarità riscontrate. Il nostro supporto consiste: Analisi contratti bancari (conti correnti – mutui – leasing – finanziamenti – cessioni - derivati, ecc.) Individuare e promuovere azioni di recupero per gli interessi e le spese indebitamente...continua

Sentenza-12965 16 del 22 06 2016 Nullità della clausola di salvaguardia

05-09-2016 - Cassazione Civile sez. I, Sentenza n. 12965-16 del 22-06-2016. La Corte ha sottolineato che «La clausola contenuta nei contratti di apertura di credito in conto corrente, che preveda l’applicazione di un determinato tasso sugli interessi dovuti dal cliente e con fluttuazione tendenzialmente aperta, da correggere con sua automatica riduzione in caso di superamento del c.d. tasso soglia usurario, ma solo mediante l’astratta affermazione del diritto alla restituzione del supe...continua

Articolo Sole 24 ore

27-07-2016 - Il giorno 25 luglio 2016, è uscito sul sole 24 Ore (https://www.facebook.com/203301359686332/photos/a.645132298836567.1073741825.203301359686332/1399931256689997/?type=3&theate)inserto "Sud e Isole", un nostro articolo dove parliamo della nostra esperienza nel campo della consulenza Anatocismo e Usura Bancaria.  Queste sono le soddisfazioni che ci fanno amare il nostro lavoro    continua

Derivati: Sentenza Trib. di Roma

09-06-2016 - Con la Sentenza n.7470 del 13 aprile 2016, pronunciata dal Tribunale di Roma, un cliente recupera Euro 335.000 a titolo di rimborso per le perdite subite a seguito dell'operatività in derivati intrattenuta con la propria banca, un importante istituto di credito nazionale.  Nello specifico l’azienda aveva sottoscritto un derivato di Euro 3.000.000 sottoscritto nel 2009. Nonostante il derivato fosse stato presentato al cliente come un prodotto finanziario "semplice", con la sol...continua

Mutui tasso variabile:clausola "pavimento"

03-06-2016 - Per i mutui a tasso variabile, in questo periodo storico l’Euribor ( il tasso di rifermento principale utilizzato per calcolare le rate dei mutui ) continua a scendere toccando i minimi storici può essere vantaggioso, ma attenzione a quella clausola che prevede un “pavimento” ( in inglese detta “floor”) sotto il quale la rata non può scendere. Può capitare di aver stipulato un mutuo che nei primi tre mesi di rate del finanziamento, la rata scen...continua

Sentenza: MPS dovrà restituire 350.000 euro a un cliente

02-05-2016 - Dovrà restituire ad un cliente, che aveva sottoscritto due piani finanziari, i 350 mila euro versati nel tempo. Ennesima vittoria contro la Monte dei Paschi di Siena. Il Tribunale di Siracusa, sezione di Lentini, ha dato ragione ad un cliente che, riteneva di essere stato penalizzato da un prodotto proposto dall’istituto di credito e a cui aveva aderito, versando, con due piani finanziari, un totale di 350 mila euro. Il tribunale ha stabilito che “ai fini dell’art. 1322 ...continua

TAEG pattuito in contratto diverso dal TAEG effettivamente applicato, cosa fare?

27-04-2016 - Una classica irregolarità che può emergere nell’analisi dei contratti di natura bancaria e finanziaria è data dalla rilevazione di una differenza sostanziale tra il TAEG pattuito nel contratto ed in quello effettivamente applicato dall’istituto di credito. Nel caso specifico, in riferimento ad una sentenza del Giudice di Pace di Buccino, il TAEG convenuto in contratto era del 11,12 % mentre quello applicato risultava del 13.93%. Il TAN pattuito era del 10,20 % m...continua

Sentenza - Riconoscimento danni non patrimoniali

04-04-2016 - Se una banca viene condannata per usura deve pagare anche i danni così detti NON patrimoniali! Quando su un contratto di mutuo, di leasing, di conto corrente, di derivati viene riscontrato un tasso usuraio il contratto diviene nullo, gratuito e la banca deve restituire tutti gli interessi già pagati ed azzerare quelli eventuali da pagare in futuro. A tal proposito arriva una sentenza del tribunale di Padova (sentenza 833/16) dove il giudice ha stabilito il riconoscimento anch...continua

Collaborazione con studi professionali

29-03-2016 - La nostra idea di azienda/studio professionale, è che ogni professionista (lo dice la parola stessa) deve essere specializzato in una materia/settore (fiscale,tributario,bancario, ecc.). Diffidate da chi dice che sa fare tutto, uno studio professionale “vincente, è quello che ha la risposta/soluzione a tutto, affidandosi a molteplici professionalità. Perché affidarsi a uno studio esterno per la gestione del vostro cliente, nella redazione della perizia) 1. ...continua

Clausola di Salvaguardi nel Tasso Mora

22-03-2016 - La c.d. “clausola di salvaguardia” espone: “In caso di mancato o ritardato pagamento anche di una sola rata e comunque su ogni somma contrattualmente dovuta dal mutuatario, matureranno a carico dello stesso, a decorrere dalla data di scadenza e fino al momento del pagamento, gli interessi di mora nella misura annua pari al tasso applicato al mutuo maggiorato di due punti percentuali, fermo restando che la misura di tali interessi, nel momento in cui essi sono promessi o comunqu...continua

SOVRAINDEBITAMENTO: Importante Sentenza della Cassazione

25-02-2016 - La Corte di Cassazione con una sentenza definisce meglio i requisiti del soggetto che può affrontare il sovraindebitamento con un piano di ristrutturazione. Con una recente sentenza (n.1869 del 1.2.2016), la Corte di Cassazione prova a fare chiarezza sull’ambito in cui un soggetto che deve far fronte a un sovraindebitamento, ha facoltà di proporre o meno, il Piano del consumatore, l’istituto che consente a un debitore di stipulare un accordo anche senza il consenso dei ...continua

Derivati - sentenza

28-01-2016 - Sempre più spesso i contratti derivati stipulati da Società o Enti rappresentano una vera e propria malattia, dalla quale difficilmente si riesce a guarire senza ferite permanenti. Presentati dalle banche come ottimi strumenti a garanzia dal rischio di rialzo dei tassi, o anche come strumenti finanziari in grado di generare dei vantaggi economici per il cliente, in realtà si sono rivelati negli anni delle trappole spietate, dalle quali non ci si libera se non pagando pesant...continua

Le Contestazioni contro Equitalia

04-12-2015 - “Posso impugnare la cartella di pagamento che mi ha notificato Equitalia?” Una domanda che molti italiani pongono al proprio consulente fiscale o legale quando arriva il postino. Ma, avvocato o commercialista che sia, bisogna diffidare dei facili miracoli: il problema, infatti, non è tanto se sia possibile o meno impugnare (purché entro 60 giorni dalla notifica della cartella), quanto piuttosto cosa contestare: ossia cosa scrivere nell’atto di ricorso. Di seguit...continua

La polizza assicurativa sottoscritta dai soci si considera connessa al mutuo della società e deve rientrare nel calcolo del Taeg;

11-11-2015 - Sentenza Tribunale di Reggio Emilia, n. 976 del 3 luglio 2015 La sentenza del Tribunale di Reggio Emilia, che accoglie l’opposizione a decreto ingiuntivo per usurarietà                                del tasso di interesse pattuito, definisce che la polizza assicurativa è rilevante ai fini della verifica dell’usurar...continua

Mancata indicazione del Taeg comporta la nullità del mutuo

06-11-2015 - Sono numerose le irregolarità presenti nei contratti di mutuo, finanziamenti, leasing, ecc…, e ad essere sottoposte in tutti i Tribunali d’Italia, dove le varie sentenze ai danni di banche in tema di illegittimi bancari continuano a fiorire, facendo rendere sempre il mutuo nullo e più conto al popolo che gli Istituti di Credito sono solo delle Aziende e che se queste sbagliano, pagano. Una sentenza emessa dal Tribunale di Napoli ha affermato che il contratto di mutuo ...continua

Sentenza del tribunale di Bari ? Il COSTO DELL?ESTINZIONE ANTICIPATA DEL FINANZIAMENTO PUÒ CONCRETIZZARE UNA PROMESSA USURARIA

06-11-2015 - Sentenza Trib. Di Bari, ord. del 19/10/2015 recita testualmente: Ai fini dell’accertamento dell’usurarietà del tasso applicato al mutuo in esame deve tenersi conto anche della commissione (o penale) per estinzione anticipata del credito alla stregua di quanto previsto           dalla legge 108/96 a tenore del quale “per la determinazione del tasso di interesse usurario si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qu...continua

Sovraindebitamento, cosa fare?

02-11-2015 - è una disciplina introdotta in Italia dalla legge 3/2012, che solo dopo importanti modifiche è stata resa applicabile alla vita reale. Grazie a questa normativa le persone fisiche che hanno debiti impagati per scopi diversi dall’attività imprenditoriale o professionale e i piccoli imprenditori possono trovare una via d’uscita dai debiti sotto il controllo del tribunale attraverso un commercialista nominato dal tribunale. La “legge taglia debiti o salva da s...continua

Recupero degli interessi pagati su Mutui e Leasing

26-10-2015 - Molti contratti di Mutuo e di Leasing oggi in circolazione incorporano tassi di interesse usurari, ossia prevedono il pagamento di un tasso di interesse che oltrepassa le soglie di usura fissate trimestralmente dal MEF e pubblicate dalla Banca d’Italia. La presenza di un tasso usurario configura un reato ai sensi dell’art. 644 del Codice Penale, per il quale si configura il reato di usura “quando taluno si fa dare o promettere, sotto qualsiasi forma, per sé o per altri,...continua

Sentenza - Tribunale di Lecce condanna Unicredit

23-10-2015 - Un risarcimento da 140 mila euro. E’ questa la cifra che Unicredit ha restituito ad un imprenditore di Nardò in seguito alla condanna inflitta dal Tribunale di Lecce. Il titolare dell’azienda aveva citato in giudizio l’istituto di credito perché l’enorme somma era stata illegittimamente addebitata sul conto corrente della sua ditta progressivamente nell’arco di dieci anni. In attesa che il tribunale si pronunciasse a riguardo però la banca per ...continua

Perizie tecniche su contratti derivati: ricalcolo dei costi occulti e delle perdite

23-10-2015 - Le maggior parte delle banche hanno proposto e venduto su larga scala contratti derivati, “IRS” o “Swap” caratterizzati da strutture altamente complesse, tali da creare ingenti perdite nei bilanci dei clienti. In alcuni casi, le perdite subìte dai derivati sono state talmente elevate da essere la causa del loro fallimento. I derivati hanno prodotto, enormi profitti per le banche che li hanno commercializzati, sotto forma di commissioni e/o costi impliciti, ossia i ...continua

Usura su cartelle esattoriali - sentenza commissione tributaria salerno

30-07-2015 -                                           Sentenza Commissione Tributaria di Salerno: I Giudici con sentenza n.3353 15 del 06 07 15, dopo aver annullato l'atto per la mancata notifica, la prescrizione e l'eccessiva onerosità degli interessi richiesti, hanno trasmesso gli atti in Procura. Il sig.____________, ricorre contro equitalia Sud spa della provincia di Salerno avverso l’...continua

Sentenza Cassazione: deciso lo stop anatocismo anche annuale dal 2014

07-05-2015 - Ora è vietata la capitalizzazione degli interessi non solo trimestrali, ma anche di quelli annuali.   Per le banche, gli anni che verranno non saranno più facili. Questo perché, dopo la storica sentenza del Tribunale di Milano dello scorso marzo che ha dichiarato illegittimo l’anatocismo dopo la sostanziale abolizione ad opera della finanziaria del 2014, senza che ci sia bisogno delle delibere attuative del CICR. Con l’ultima sentenza, la Suprema Corte ha...continua

Mutui Usurai?Usurarietà del tasso Mora ? Commento alla sentenza n.350 del 2013

20-04-2015 - Molto spesso si legge in tema di mutui usurari che la sentenze (Cass. 9 gennaio 2013, n. 350) indicherebbe che i mutui hanno interessi usurari ove la somma tra gli interessi corrispettivi e gli interessi di mora sia superiore al tasso soglia d’usura del mutuo. Ovviamente può essere normale che il debitore che subisce l’esecuzione per il mancato pagamento di mutui tenti la strada della contestazione (ad esempio con l’opposizione all&rsqu...continua

Usurarietà dei Mutui - Chiarimenti Giurisprudenza

03-04-2015 - COME È NOTO, a seguito della sentenza della Corte di Cassazione n.350 del 9 gennaio 2013, pronuncia mediante la quale i giudici sancivano la necessità di tenere conto anche del tasso di interesse di mora onde verificare la legittimità del rapporto di mutuo ai sensi della legge antiusura n.108/1996 si è sviluppato, in Italia, un nuovo filone del contenzioso bancario, denominato “dei mutui usurai”. Una strumentale interpretazione della richiamata pronuncia h...continua

Sentenza Tribunale di Enna 12 Gennaio 2015

05-02-2015 - Sentenza Tribunale di Enna – 12 Gennaio 2015Finalmente una sentenza, quella pronunciata dal Tribunale di Enna in data 12 gennaio 2015, che giunge a distanza esatta di due anni dalla discussa sentenza n. 350 /2013 pronunciata dalla Cassazione civile Sez.I, che in modo semplice lineare ed incontrovertibile dilata uno squarcio da tempo già aperto nel panorama giuridico e che vede impegnati a dibattere tutti gli operatori del diritto sulla vexata quaestio dell’usura perpetrata dagl...continua

CLAUSOLA D?ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO/FINANZIAMENTO ? PUO? DETERMINARE USURA BANCARIA

28-01-2015 - Tribunale collegiale di Pescara, ord. del 21/28.11.2014 "USURA BANCARIA" nel costo dell'estinzione anticipata del finanziamento - CONSEGUENTE APPLICAZIONE DELL’ART. 1815, 2° COMMA, C.C Il 21 novembre 2014 il Tribunale di Pescara, in composizione collegiale, con ordinanza non impugnabile ha riconosciuto l’usurarietà di un contratto di finanziamento fondiario nella sola clausola disciplinante la “ESTINZIONE ANTICIPATA”, senza riferimenti agli interessi convenzio...continua

Sentenza Anatocismo Bancario

21-01-2015 - TRIBUNALE DI ANCONA: CONDANNATA LA BANCA A RESTITUIRE AL CORRENTISTA EURO 123.000 CON SALDO ZERO   Una recentissima pronuncia del Tribunale di Ancona del 18-11-2014, con la quale una Banca è stata condannata alla restituzione di Euro 123.000,00 ad un proprio correntista per effetto della dichiarazione di nullità di clausole afferenti il contratto di conto corrente.   Nel caso di specie, il Cliente ha sottoscritto nel 1992 con un primario Istituto bancario un contratto...continua

Legge 3/2012 ? Ristrutturazione del debito

09-12-2014 - Impossibile pagare i debiti? Con la legge 3/2012, se il motivo è valido, un giudice può decidere di "ristrutturarli"! Se una famiglia non riesce a far fronte ai suoi debiti, un giudice può decretarne il "fallimento". È una soluzione a cui ricorrono in pochi.  Si tratta della legge n. 3 del 2012, che «nella sostanza contempla il cosiddetto "piano del consumatore". È una legge che permette il cosiddetto "fallimento familiare", mentre tradizionalmente ...continua

Anatocismo e Usura sui Mutui

21-11-2014 - Per capire se il proprio contratto di mutuo/finanziamento/cessione quinto sia soggetto ad usura, bisogna procurarsi il contratto di mutuo, il piano di ammortamento e le contabili di pagamento qualora il mutuo sia a tasso variabile. Qualora non si disponga della documentazione, la stessa la si può chiedere alla banca che è obbligata a rilasciare tutta la documentazione. Successivamente, tramite lo Studio Giaccoli, è possibile procedere all’elaborazione di una preanalisi...continua

Usura e Anatocismo sulle cartelle Equitalia

03-11-2014 - Nella maggior parte dei casi, nelle procedure seguite da Equitalia Spa nell’applicazione del tasso d’interesse praticato, nelle tue cartelle esattoriali, effettua il superamento dei tassi soglia rilevanti ai sensi della legge 108/1996 (USURA). In tal caso avrai la possibilità di far valere l’illegittimità degli interessi sia in sede civile che in sede penale. Sarà necessaria un perizia di parte a sostegno delle tue azioni processuali. Qualora dalla perizia...continua

Consulenza Anatocismo e Usura Bancaria

02-10-2014 - Dopo una attenta analisi delle posizioni finanziarie redigiamo perizie per l'anatocismo, l'usura bancaria, gli interessi ultralegali e le commissioni di massimo scoperto. Tali perizie hanno lo scopo di far rientrare in azienda il denaro che le banche avessero illegittimamente percepito attraverso la gestione di conti correnti affidati, finanziamenti ipotecari e chirografari, leasing e strumenti derivati. Con il nostro intervento quantifichiamo le somme percepite in modo illecito dagli istituti ...continua

Usura: prima decisione che segue la sentenza della Cassazione 350/2013 sul computo degli interessi moratori

16-05-2014 - Con sentenza n. 88 del 2 maggio 2014 il Giudice di Pace di Domodossola, avv. Carlo Crapanzano, ha affermato il principio secondo cui, ai fini del riscontro dell’eventuale usurarietà del carico economico di un contratto di mutuo, vanno conteggiati, insieme a tutti gli altri oneri, pure gli interessi moratori, così come già rilevato dalla giurisprudenza della Corte Costituzionale e dalla Corte di Cassazione. La sentenza si segnale per essere, a quanto risulta, la prima p...continua

Anatocismo e Usura Bancaria

28-04-2014 - C’è l’azienda agricola di Battipaglia a cui una banca ha applicato interessi usura per un totale di 65mila euro. Ma anche la ditta edile del comune capoluogo a cui un altro istituto di credito ha richiesto oltre 85mila euro in piu rispetto a quanto stabiliscono le leggi su tassi d’interesse e usura. Per non parlare del fenomeno del cosiddetto anatocismo che, brutalmente, è il calcolo degli interessi sugli interessi.Sono in aumento i casi di cittadini e aziende che...continua

Anatocismo e Usura Bancaria...una nuova opportunità per le imprese?

11-02-2014 - Negli ultimi anni la relazione sempre più complessa tra imprese e banche ha registrato momenti di grandi crisi, con una progressiva paralisi del mercato finanziario e la conseguente difficoltà delle imprese nellattività di recupero delle fonti finanziarie vitali per la sopravvivenza delle aziende stesse: anche le realtà che godevano di affidamenti importanti hanno visto progressivamente diminuire la disponibilità di fondi , con gravissime ripercussioni finanzia...continua